Escursione in barca ad Aci Trezza

Escursione ad Aci Trezza e i suoi faraglioni

Descrizione

Aci Trezza (‘a Trizza in siciliano), resa celebre da Giovanni Verga nel suo capolavoro, “I Malavoglia”, è un centro peschereccio di antica e notevole tradizione. Famosa per il suo paesaggio si affaccia sul mar Ionio e dista circa 9 chilometri da Catania.

Il panorama di Aci Trezza è dominato dai faraglioni dei Ciclopi: otto pittoreschi scogli basaltici che, secondo la leggenda, furono scagliati dal ciclope Polifemo in preda alla collera per essere stato accecato da Ulisse contro le sue navi durante la fuga.

In questo splendido borgo è possibile degustare tante specialità marinare come la pasta con i ricci di mare, un piatto molto apprezzato, grazie all’ intenso sapore che la polpa dei ricci conferisce alla pasta, sembrerà di avere il mare in bocca, o la granita siciliana che qui ha avuto i suoi esordi, nata miscelando la neve dell’Etna con gli agrumi locali, zucchero e sale.

Durante le soste degusterete frutta e prodotti tipici locali accompagnati da bevande. Se lo desiderate, lo skipper potrà indicarvi i ristoranti dove degustare i piatti tipi locali.